Arriva la modalità Classificata
News
01 Jul., 2019
Il team di Respawn ci rivela i dettagli della modalità Classificata.
Altair Greex
Arriva la modalità Classificata
Pubblicato da Altair Greex

Ciao ragazzi! Oggi il team che si occupa della modalità Classificata, ci presenta come funziona. Sarà disponibile con l'arrivo della seconda stagione, e in questo post ci spiegheranno nel dettaglio di cosa si tratta e i motivi per i quali hanno deciso di introdurla.

Per padroneggiare Apex Legends e poter dire di conoscerlo in tutte le sue sfumature ci vogliono tempo e molta pratica. La modalità Classificata darà la possibilità ai giocatori più competitivi di dimostrare la propria bravura ed essere premiati per i propri sforzi.

Gli obiettivi della modalità Classificata

Lo scopo principale della modalità Classificata è quello di aggiungere un po' di varietà al gioco e renderlo più interessante. Ma ci sono anche altri obiettivi.

  • Premiare i giocatori più competitivi per il loro impegno. Hanno creato una sorta di "scala", che indicherà la posizione dei giocatori nell'intera player base. Al termine della stagione ciascuno riceverà delle ricompense in base alla posizione raggiunta.

 

  • Garantire l'integrità della competizione attraverso un matchmaking basato sulle abilità. Nessuno può dire di essere il migliore se si limita a far fuori i novellini a Skull Town, perciò il matchmaking della modalità Classificata raggrupperà i giocatori in base al loro livello di abilità. Non giocherete sempre contro giocatori del vostro stesso livello (chi appartiene al livello Argento potrebbe scontrarsi con giocatori del livello Oro, ad esempio), ma la differenza sarà minima.

 

  • Creare uno spazio in cima alla classifica per permettere ai giocatori più bravi di stabilire un meta basato sulla bravura, senza forzare uno specifico stile di gioco. Per poterlo fare ci premieranno in base al numero di uccisioni e alla posizione raggiunta nelle partite, ma ci saranno dei limiti. Dopo tutto, chi preferisce ricoprire un ruolo di supporto o predilige un gameplay più strategico non dovrebbe essere penalizzato per non aver messo a segno 15 uccisioni in una sola partita. Vogliono che ci sia un equilibrio e che il fine ultimo sia sempre e comunque la vittoria.

 

  • Creare un metro di misura per le abilità. Inizieranno da un sistema basato sul punteggio, di cui ne parleremo tra un attimo, ma intendono poi introdurre delle modifiche in futuro. Terranno d'occhio l'andamento della modalità Classificata per cercare di capire cosa determina il successo, quali tipologie di giocatori raggiungono la vetta più velocemente e come si evolve il meta. Raccoglieranno i dati necessari e miglioreranno la modalità Classificata in base ai risultati. Quindi aspettiamoci poi un reset all'inizio di ogni nuova stagione, nonché delle modifiche al sistema del punteggio, al matchmaking e all'intero format nel corso delle stagioni future.

 

Come funzionerà

Hanno avviato delle prove di simulazione per il sistema del punteggio servendosi di dati reali estratti dalla prima stagione, in modo da calibrare al meglio il nostro approccio alla modalità Classificata. Quali saranno le dinamiche della prima serie?

Serie e reset

Innanzitutto, le cosiddette "serie" sono le diverse fasi competitive di questa nuova modalità. La prima serie coprirà il periodo della seconda stagione (da luglio a settembre). Le serie future potrebbero non andare esattamente di pari passo con l'inizio delle stagioni, perché potrebbero voler concedere ai giocatori un po' più di tempo per migliorare le proprie abilità. Ci daremo maggiori informazioni verso la fine della seconda stagione.

Livelli

Le partite classificate si svolgeranno su sei livelli. Bronzo, Argento, Oro, Platino, Diamante e Predatore Apex. Tutti questi livelli, fatta eccezione per il Predatore Apex, saranno divisi in quattro sottocategorie. Ad esempio: Oro IV, Oro III, Oro II e Oro I. Quest'ultimo rappresenta il grado più alto della categoria Oro. Tutti i giocatori partiranno dal livello Bronzo, ma questo potrebbe cambiare nelle serie future se scalerete la classifica.

 

Punteggio

Noi giocatori avanzeremo in base a un sistema di punteggio, loro lo hanno mantenuto quanto più trasparente possibile per aiutarci a capire cosa ci servirà per salire di livello. Il punteggio verrà calcolato in "punti classifica" (PC), e varierà nel corso della stagione.

L'accesso a ciascuna partita Ci costerà un tot di punti classifica in base al nostro livello attuale:

  • le partite Bronzo saranno gratuite
  • le partite Argento costeranno 1 PC
  • le partite Oro costeranno 2 PC
  • le partite Platino costeranno 3 PC
  • le partite Diamante costeranno 4 PC
  • le partite Predatore Apex costeranno 5 PC

 

Durante le partite otterremo più o meno PC in base al rendimento. Le uccisioni andranno da 1 a 5 PC a partita. Posizionandoci tra i primi 10 otterremo 2 PC, se entreremo tra i primi 5 ci verranno assegnati 4 PC e se arriveremo tra i primi 3 avremo 7 PC. Vincendo la partita, invece, guadagneremo ben 12 PC. Inutile dire che, ad esempio, entrando tra i primi 5 ci aggiudicheremo solo i 4 punti relativi a quel posizionamento, e non che ci aggiudicheremo pure quelli del posizionamento precedente (tra i primi 10). Potremo quindi ottenere un massimo di 17 PC a partita, escludendo il costo di ingresso.

Giocare con gli amici

Per poter accedere alla modalità Classificata, ciascun giocatore deve aver raggiunto almeno il livello 10. Quando saremo in coda nella lobby, il matchmaker ci abbinerà a degli avversari in base al livello del giocatore più forte, ma per accedere alla partita ciascun membro della squadra pagherà più o meno PC in base al proprio livello. I giocatori di livello più alto non si sobbarcheranno il peso dei compagni meno esperti. Se siamo al livello Bronzo III ed entriamo in coda insieme a un amico di livello Diamante II, preparatevi a sudare la vittoria!

Avanzamento

All'inizio tutti partiranno dal Bronzo. Sarà possibile salire o scendere di un gradino, ma rimanendo sempre all'interno della stessa categoria. Non saremo mai declassati a quella precedente. Ad esempio, se abbiamo raggiunto il livello Platino IV non torneremo mai al livello Oro I, neanche perdendo tutte le partite. Al momento non esiste un sistema di declassamento in questo senso. Il declassamento è solo possibile all'interno della stessa categoria. Perciò, se ci troviamo al livello Oro II e scendiamo sotto i 380 PC, torneremo al livello Oro III. Questo sistema potrebbe cambiare in futuro in base ai dati raccolti nel corso della prima serie.

Le partite si faranno sempre più difficili man mano che avanzeremo. Per questo motivo credono che, verso la fine della prima serie, noi giocatori ci stabilizzeremo su un determinato livello in base alla propria abilità.

 

Ricompense

La migliore ricompensa in questo nuovo sistema sarà il riconoscimento delle nostre capacità e del livello raggiunto grazie ad esse. Detto questo, vogliono anche premiare coloro che ce la metteranno tutta per completare la serie. Daranno degli speciali badge per la prima serie a ciascun giocatore in base al livello raggiunto alla fine. Stanno ancora lavorando all'introduzione di altri premi che ci permetteranno di sfoggiare i traguardi raggiunti, e ci diranno di cosa si tratta più avanti.

 

Penalità

Quello della modalità Classificata è un mondo in cui i premi sono proporzionati agli sforzi e il livello generale è molto elevato. Ciò significa che si aspettano un maggiore impegno e correttezza da parte di noi giocatori che sceglieremo di provare questa nuova funzionalità.

I giocatori che abbandonano la squadra saranno penalizzati, sia nelle partite classificate che in quelle normali. Le penalità applicate impediranno ai giocatori in questione di accedere a nuove partite. Il numero di partite dalle quali saranno esclusi varierà in base al numero di abbandoni nella modalità Classificata. Per "abbandonare" intendono l'atto di lasciare una partita volontariamente prima della fine (nella schermata di selezione del personaggio, quando si muore ma è ancora possibile essere riportati in gioco dai compagni e così via).

Inizialmente la penalità sarà uno stop di 5 minuti, che salirà in base alle volte che noi abbandoneremo le partite iniziate.

Tolleranza sconfitte

Il sistema della tolleranza sconfitte sarà simile a quello della coda élite. È stato creato per contrastare la potenziale perdita di PC nelle partite. Ad esempio, in una partita Diamante in cui siamo arrivati ultimi ma abbiamo eseguito due uccisioni, normalmente perderemo 2 PC (-4 per il costo di ingresso, +2 per le uccisioni eseguite). Con la tolleranza sconfitte, però, quei 2 punti non andranno persi. Attenzione, però: questo sistema verrà applicato solo nel caso in cui perdendo scenderemo sotto lo 0.

Questa tolleranza sarà garantita ai giocatori che verranno abbandonati dai compagni di squadra. Altre circostanze includeranno l'abbandono non volontario di una partita a causa di una disconnessione del client, errori del client e altro. Saranno un po' più comprensivi all'inizio della serie, ma terranno d'occhio la situazione. Prenderanno provvedimenti qualora dovessero notare comportamenti anomali.

Novità del matchmaking

Monitoreranno i dati relativi al matchmaking con frequenza e ci saranno aggiornamenti. Grazie a questo capiranno quanto a lungo si dovrà aspettare per essere abbinati ad altri giocatori dello stesso livello nel matchmaking, quanta differenza dovrà esserci tra i giocatori di diversi livelli raggruppati nella stessa partita e così via. Ci terranno aggiornati su Reddit e Twitter come sempre, e noi di Apex Legends Italia come sempre ve la riporteremo la novità qual ora ci fosse.

Come per ogni altra cosa, ci pregano di essere comprensivi e di ricordare che ci saranno altre modifiche man mano che andranno avanti. Sono sicuri che impareremo molto da questa nuova avventura e non vedono l'ora che inizi. Ci pregano di utilizzare i soliti canali se volessimo fargli delle domande o dire la nostra. Ci vediamo nell'arena il 2 luglio ragazzi!

by Altair Greex